Testimonianze

  • Perché hai scelto di frequentare i corsi organizzati da LabParlamento Academy?
    Ho scelto di frequentare il corso per Collaboratori Parlamentari perché interessata ad approfondire le conoscenze relative alla produzione di atti legislativi e di sindacato ispettivo necessarie per svolgere con competenza questa professione.

    Qual è il suo percorso di carriera ad oggi?
    Attualmente lavoro come assistente parlamentare presso il Senato della Repubblica dove svolgo mansioni di ufficio stampa e legislativo per una Segreteria politica.

    Ritieni che il corso che hai frequentato ti abbia arricchito dal punto di vista professionale? Se sì, come?
    Si. Il corso è stato interessante ed utile, offrendo l'opportunità di apprendere i fondamentali teorici/pratici della professione, segnatamente al fatto di svolgersi in tempi brevi, cosa generalmente gradita da chi svolge un'attività lavorativa.

    Suggeriresti ad un tuo collega di partecipare ai corsi organizzati da LabParlamento Academy?
    Questo corso è completo rispetto al quadro complessivo delle attività di produzione di documenti legislativi che caratterizzano il lavoro del collaboratore parlamentare. Sicuramente lo consiglio ad altri colleghi.

  • L'esperienza di collaboratore parlamentare mi ha permesso di evidenziare quelli che ritengo siano i due aspetti fondamentali nell'attività di supporto al deputato: quello comunicativo e quello legislativo.

    Ho ritenuto opportuno approfondire il secondo aspetto ed ho colto l'occasione del corso organizzato da LabParlamento Academy per migliorare le mie competenze di drafting legislativo.

    Il corso che ho frequentato è stato perfettamente diretto da un professionista che ha chiarito con estrema semplicità anche i concetti più difficili da comprendere. Una delle prerogative che mi ha particolarmente gratificato è stato l'ampio spazio dedicato alle esercitazioni pratiche grazie alle quali è emerso un costruttivo e proficuo confronto con gli altri partecipanti.

    Oggi, a circa un anno dall'inizio dell'esperienza, riesco a produrre documentazione secondo la corretta procedura per la costituzione degli atti, in ottima sintonia con l'ufficio legislativo di competenza del gruppo parlamentare a cui appartengo.

    Sarei disposto ad approfondire ulteriormente tali argomentazioni e, pertanto, non esiterei a consigliare ad altri colleghi la partecipazione ai corsi in questione.

  • Ho deciso di frequentare i corsi organizzati da LabParlamento Academy perché ho ritenuto che, indipendentemente dall’esperienza sul campo, potesse essermi utile un confronto con professionisti che, vivendo la realtà delle dinamiche parlamentari da anni, avrebbero potuto trasmettermi di certo una visione di insieme assai più incisiva di quella che man mano sto acquisendo. In questo momento sto continuando nella professione di collaboratore personale di un deputato e credo che le nozioni approfondite durante il corso abbiano migliorato sensibilmente la qualità ed efficacia del mio lavoro, che consiste essenzialmente nella stesura di interventi per l’Aula e in atti di sindacato ispettivo.

    In conclusione, vista la positiva esperienza, mi sentirei indubbiamente di segnalare a colleghi i corsi di LabParlamento Academy, che a mio parere brillano per capacità di focalizzazione delle nozioni fondamentali e per la competenza dei docenti.

  • Perché hai scelto di frequentare i corsi organizzati da LabParlamento Academy?
    Ho deciso di frequentare questi corsi una volta iniziata la mia esperienza come consulente al Senato, per avvicinarmi con qualche strumento operativo in mano all’attività parlamentare e alle sue dinamiche, che conoscevo in modo molto approssimato. Nonostante la brevità del percorso di formazione, le ore in aula sono state molto dense, e mi hanno permesso di acquisire una consapevolezza e un’operatività che avrei impiegato molto più tempo a maturare sul luogo di lavoro.

    Qual è il suo percorso di carriera ad oggi?
    Sono economist presso una società di analisi e ricerca economica, per la quale lavoro da quasi 4 anni, e da luglio svolgo attività di consulenza presso il Senato.

    Ritieni che il corso che hai frequentato ti abbia arricchito dal punto di vista professionale? Se sì, come?
    Si, assolutamente. Con il corso legislativo ho acquisito maggiore conoscenza dell’attività parlamentare, che, anche se non di diretta pertinenza, è complementare al mio ruolo professionale nell’istituzione, sia per quanto concerne l’approccio al materiale legislativo, sia per la comprensione dei tempi e delle dinamiche di attuazione. Il corso di digital communication mi ha autenticamente entusiasmato, perchè mi ha offerto una cassetta degli attrezzi pronta all’uso per affrontare da neofita la comunicazione online, sia da un punto di vista tecnico che di approccio strategico. Un insieme di conoscenze che ritengo centrali per la comprensione e la padronanza dei processi nel mondo di oggi, e per sviluppare strategie di informazione, sia di natura politica che tecnica, in grado di raggiungere con maggiore efficacia il grande pubblico.

    Suggeriresti ad un tuo collega di partecipare ai corsi organizzati da LabParlamento Academy?
    Assolutamente si!

  • Ho frequentato il quarto Corso intensivo per Collaboratori Parlamentari all'inizio del mio periodo di collaborazione con l'On. Catalano e su proposta di quest'ultimo. Il corso si è rivelato molto utile nell'avvicinarmi alla parte più tecnica del lavoro di un collaboratore: la redazione di emendamenti, proposte di legge e atti di sindacato ispettivo. Dopo tre mesi di lavoro quotidiano al fianco del mio parlamentare, sono ancora lontano dal conoscere tutti i segreti di questa professione. Il corso organizzato da LabParlamento mi ha però fornito gli strumenti teorici e pratici per poter essere di immediato ausilio all'attività legislativa e ispettiva, ottenendo immediati riscontri positivi. Ho potuto poi conoscere altri miei colleghi e aspiranti tali, iniziando così a sviluppare quella rete di contatti che costituisce una delle risorse più preziose di un collaboratore. Ritengo che questo corso costituisca un'occasione preziosa per chiunque voglia mettersi alla prova come collaboratore parlamentare, una professione che, lontano dall'immagine stereotipata del "portaborse", richiede invece solide competenze giuridiche, economiche e/o comunicative.